sabato 30 dicembre 2017

Negazionismo


Giovedi' alla radio stavano intervistando un negazionista. Oddio "intervistare" e' un parolone visto che i conduttori l'hanno (giustamente) ricoperto di insulti. Pero' a me invece sarebbe sembrato piu' opportuno fargli qualche domandina, giusto cosi' per vedere cosa si sarebbe inventato...

Tipo come mai tutti i sopravvissuti (quindi quelli che in Lager ci sono stati veramente) sono concordi nell'affermare che le camere a gas sono esistite?
Se davvero e' stata una montatura come dicono i negazionisti come mai non ne e' mai saltato fuori uno che sia uno a dire oh ma che cazzo dite? Le camere a gas non c'erano! - nemmeno in punto di morte?

Come mai gli appartenenti al Sonderkommando che hanno avuto il culo di sopravvivere (visto che non era assolutamente nei piani tedeschi che succedesse visto il compito) hanno tutti testimoniato riguardo l'esistenza delle suddette - visto che erano loro a prelevare i cadaveri dalle camere a gas ed infilarli nei crematori?
Come mai non hanno mai detto oh guardate che e' un'invenzione degli alleati!
Chi meglio di loro?

C'erano i contratti di fornitura dei crematori (le ditte che le producevano facevano crematori "civili") - invenzione pure quelli?
...e i resti trovati fatti frettolosamente saltare dai tedeschi in ritirata?
...e le macerie dei crematori che i Sonderkommando hanno dovuto spalare?

e le fotografie (come quella di Brasse che accompagna questo articolo)? Ci sono foto di donne e bambini che viaggiano verso il crematorio - un falso anche quello?

E se davvero le camere a gas (e i crematori) non sono mai esistiti dove sono finiti quei milioni di persone che a tutt'oggi risultano scomparsi?

- ragazzi il negazionismo non si regge in piedi, non e' nemmeno lontanamente plausibile, ed e' un'offesa per tutte quelle persone che sono state uccise o hanno patito solo perche' erano considerati "inferiori". Piu' che il tempo passa e piu' che questi fatti si affievoliscono, i testimoni diretti sono sempre meno. Cerchiamo di non dimenticare, perche' questo e' stato. -

Nessun commento:

Posta un commento

I messaggi non appaiono subito ma a seguito dell'approvazione di un moderatore. Siete pregati di seguire le seguenti regole